TIMED CHIRURGIA

 

Consiste nella rimozione definitiva di inestetismi cutanei grazie ad uno strumento che emette impulsi di corrente elettrica a elevata frequenza della durata di frazioni di secondo. Gli inestetismi eliminabili sono: la couperose, le piccole neoformazioni cutanee, gli angiomi, i tatuaggi, le iperpigmentazioni cutanee epidermiche e dermiche, i grani di miglio e tutte quelle lesioni cutanee che richiederebbero un’asportazione mediante bisturi.


Come si svolge

Ogni piccolo intervento timed-chirurgico viene svolto con tecnica specifica e standardizzata; viene eseguito in ambulatorio in anestesia locale o in molti casi addirittura senza anestesia. Generalmente le sedute sono molto brevi e i risultati sono visibili fin da subito o dopo pochi giorni.
 

Indicazioni

Elettrocoagulazione di nevi rubino, couperose, macchie brune del viso e mani, tatuaggi, verruche, cheratosi seborroiche, grani di miglio e acne, neoformazioni benigne peduncolate, attenuazione di cicatrici e irregolarità della superficie cutanea in genere.

 

Effetti collaterali e controindicazioni

La maggior parte degli interventi di timed-chirurgia esita in una crosta che viene spontaneamente eliminata dopo 1-4 settimane. La cute “nuova” sottostante va protetta dal sole fino a quando non sarà perfettamente uguale al resto della pelle.


Tempi di recupero

I tempi di recupero si differenziano a seconda del tipo di trattamento effettuato. In ogni caso il resurfacing timedchirurgico ha tempi di guarigione rapidi perché non vengono danneggiati i tessuti più profondi.



Consigli

Dopo qualsiasi intervento timedchirurgico è bene che il paziente non si esponga ai raggi solari o a lampade abbronzanti.