NEEDLING

 

Il needling è un trattamento per la riduzione delle cicatrici e la rigenerazione dei tessuti cutanei che viene svolto con uno strumento chiamato "Dermaroller", un rullo sul quale sono presenti dei microaghi sterili di lunghezza 0.5 - 1.5 mm che fatti penetrare nella cute stimolano la produzione di collagene ed elastina, ottenendo quindi un incremento di tono e di luminosità della cute. 

 

COME SI SVOLGE

Il rullo viene fatto scorrere sulla cute in modo da creare un numero di microfori sufficiente a stimolare i processi di riparazione cellulare con produzione di collagene ed elastina.

La cute va preparata una settimana prima con appositi prodotti che a seconda dei casi possono essere antiinfiammatori, idratanti, esfolianti. Dopo il trattamento si avverte una sensazione di tensione-gonfiore e nei 3-4 giorni successivi la cute rimane moderatamente arrossata. Per attenuare l'infiammazione in alcuni casi vengono prescritti antiinfiammatori.

Il needling è un trattamento valido per migliorare il tono dei tessuti, le cicatrici d'acne e le smagliature.

 

CONTROINDICAZIONI

Iperpigmentazioni, cicatrici ipertrofiche, infezioni virali o batteriche del distretto da trattare.

 

TEMPI DI RECUPERO

Per i casi trattati più superficialmente, per i quali è assente sanguinamento durante l'intervento il recupero completo avviene in 3-4 giorni. Per i casi più gravi, in cui il needling si esegue penetrando più in profondità, sono necessari 4-7 giorni.