INTOLLERANZE ALIMENTARI
 

Qualsiasi sostanza che penetra nel nostro organismo viene riconosciuta dal nostro sistema di difesa che è il sistema immunitario. Il cibo venendo a contatto con le cellule del sistema immunitario ne provoca modificazioni morfo-funzionali fino a danneggiarle e distruggerle. Quest'infiammazione può comparire anche in zone lontane dalla sede di reazione iniziale e presentarsi con differenti sintomi: ad esempio cefalea, acne, disturbi gastrointestinali, aumento di peso.
La classe anticorpale coinvolta nelle intolleranze alimentari è quella delle IgG.
Il test si effettua con Swap buccale ed il risultato viene fornito dopo 15 giorni.